Opinione: La sala dei fiori ha bisogno di essere rinominata.

La denominazione di Flowers Hall è un omaggio al Dr. John Garland Flowers, terzo presidente del Southwest Texas State College, ora noto come Texas State. Potrebbe aver avuto una brillante carriera come educatore a livello nazionale, statale e locale, tuttavia, l'uomo ha commesso un grave errore di giudizio durante il suo mandato.

Nel giugno del 1962, Flowers dimostrò la sua opposizione all'integrazione dell'università quando negò l'ammissione a Dana Jean Smith, una giovane donna di colore di 18 anni, a causa della disposizione "solo per bianchi" prevista nello statuto che la istituiva. Alla luce di ciò e tenendo conto delle recenti dichiarazioni dell'università riguardo a Black Lives Matter, Texas State deve rinominare immediatamente Flowers Hall.

Se Texas State afferma di sostenere i propri studenti – e sostiene che la sua solidarietà nei loro confronti non sia oggetto di discussione – non c'è bisogno di onorare un vecchio presidente che non voleva l'integrazione dell'università.

Per contestualizzare, la decisione di Flowers rifletteva molto del paese di quel periodo: era problematica, discriminatoria, pregiudizievole, abusiva e razzista. Nonostante ciò che molti pensavano all'epoca, non c'era nulla di equo nella dottrina del "separati ma uguali", semplicemente intesa come segregazione, in vigore a seguito della sentenza Plessy v. Ferguson.

Negare l'accesso di una persona a un luogo sulla base della razza era e rimane contrario ai diritti umani e civili fondamentali. E anche se l'uguaglianza non era nell'agenda di Flowers al momento della sua decisione nel 1962, per qualsiasi motivo, la dottrina del "separati ma uguali" fu dichiarata incostituzionale nel caso Brown v. Board of Education nel 1954. Flowers stava semplicemente mantenendo la tradizione bianca e razzista instaurata dall'università fin dalla sua fondazione nel 1899.

Nonostante le convinzioni di coloro che, in decenni e secoli passati, inclusi Flowers, avrebbero potuto pensarla diversamente, non dovevano esserci dubbi sul fatto che le persone di colore meritassero l'uguaglianza, che avrebbe dovuto essere garantita fin dall'inizio, al Southwest Texas State e in ogni altra istituzione del paese.

Quando la Corte Suprema decise che la segregazione basata sulla razza nelle scuole pubbliche era incostituzionale, non specificò esplicitamente come dovrebbero essere desegregate le scuole in futuro, affermando che ciò dovrebbe essere fatto "con ogni opportuna sollecitudine".

La decisione vaga della Corte Suprema permetteva ai segregazionisti delle scuole di tutto il paese di organizzare resistenza, come successo al Southwest Texas State durante la presidenza di Flowers.

Infatti, mentre università come l'University of Texas erano completamente integrate nel 1956, Texas State non si integrò completamente fino al 1963 sotto il regime di Flowers, e ciò avvenne solo grazie a un'ordinanza del tribunale.

Nella lettera in cui negò l'ammissione a Smith, Flowers affermò che solo un atto del legislatore statale o un'ordinanza del tribunale avrebbero permesso a Smith e agli altri studenti di colore di frequentare l'università. Nel 1963, un giudice distrettuale stabilì che l'università non poteva negare l'ammissione basandosi esclusivamente sulla razza. Flowers, già eticamente sbagliato, dovette ammettere che anche dal punto di vista legale era nel torto. La disgustosa disposizione "solo per bianchi" gli venne giustamente restituita.

Ancora una volta, nonostante la decisione della Corte Suprema di desegregare le scuole nel 1954, Flowers ci ha messo quasi un decennio per farlo. A dir poco, è imbarazzante che sia stato necessario un ordine del tribunale per ottenere la desegregazione e l'integrazione presso la Southwest Texas State. È ancora più imbarazzante che l'università abbia intitolato un edificio, in cui studenti neri e altri occupano, a lui.

Va ammesso che Flowers ha ottenuto risultati positivi nel campo dell'istruzione e di altri gruppi. All'università, ha notevolmente ampliato le strutture fisiche così come il numero di studenti iscritti. Ha ricoperto la carica di presidente del comitato degli standard dell'American Association of Colleges for Teacher Education ed è stato persino presidente dell'associazione. Per tre anni, Flowers è stato direttore della Texas Society for Crippled Children.

Ma tutto ciò è offuscato dal semplice fatto che, quando si è reso necessario, ha rifiutato la desegregazione di Texas State fino a quando non è stato costretto dalla legge. Questo è una macchia oscura nella sua storia e nella storia dell'università.

Texas State non dovrebbe più onorare Flowers mantenendo il suo nome su un edificio così storico. Ridategli un nuovo nome, basato su qualcuno che non abbia un'eredità discutibile: una persona che crede nell'uguaglianza e nei diritti umani e civili fondamentali. C'è una lunga lista di ex studenti di Texas State - che non sono bianchi - che soddisfano questi criteri e molto di più.

Scegliere di onorare Flowers è un oltraggio verso gli studenti neri che sono stati rifiutati e verso tutte le minoranze che hanno frequentato o frequentano attualmente Texas State.

L'edificio dovrebbe essere rinominato per onorare qualcuno di più meritevole.

- Alexa Nichols è una studentessa laureata in letteratura inglese.

Lo spirito di Alaska FCU - App su Google Play
Lo spirito di Alaska FCU - App su Google Play

Con l'app di Spirit of Alaska Federal Credit Union, puoi comodamente e in sicurezza:• Accedere con Touch ID• Verificare i saldi del tuo conto• Visualizzare le transazioni recenti• Trasferire denaro tra i tuoi conti• Effettuare i pagamenti del tuo prestito SoAFCU• Pagare le bollette tramite

Author: Brahamy Corns Author: Brahamy Corns
Posted: 2023-07-17 00:39:11
Hotel vicino a Times Square (New York) a partire da $47 a notte
Hotel vicino a Times Square (New York) a partire da $47 a notte

Cerca centinaia di siti di viaggio contemporaneamente per gli hotel di Times Square a New YorkFai fare la ricerca a KAYAKRisparmia sul tuo prossimo soggiornoCerca e confronta centinaia di siti di viaggio contemporaneamente per gli hotel di Times Square a New YorkSiamo completamente gratuiti da usare,

Author: Brahamy Corns Author: Brahamy Corns
Posted: 2023-07-16 00:23:22
Hotel vicino a Broadway (New York) a partire da $47 a notte
Hotel vicino a Broadway (New York) a partire da $47 a notte

Cerca centinaia di siti di viaggio contemporaneamente per gli hotel di Broadway a New YorkLascia fare a KAYAK la ricercaRisparmia sul tuo prossimo soggiornoCerca e confronta centinaia di siti di viaggio contemporaneamente per gli hotel di Broadway a New YorkUsiamo gratuitamente, senza costi nascosti o

Author: Brahamy Corns Author: Brahamy Corns
Posted: 2023-07-16 00:23:06
19 Attrazioni turistiche di alta qualità in Florida
19 Attrazioni turistiche di alta qualità in Florida

Scritto da Lana Law Aggiornato il 25 aprile 2022Potremmo guadagnare una commissione dalle link di affiliazione ()Le spiagge, i parchi divertimento, i parchi nazionali e una serie di attrazioni turistiche uniche rendono la Florida uno degli stati più visitati in America. Le famiglie si dirigono verso

Author: Brahamy Corns Author: Brahamy Corns
Posted: 2023-07-15 00:04:41
Showing page 1 of 3

All information about 50 states of America can be found at Vystates.com.
Places, travelling, hotels... and much more!

VyStates.com - Since 2022, US

Facebook| | DMCA

Gen in 0.1745 secs